Accedi a Newgate

Sostenibilità e inclusione nel trade marketing: il talento non conosce pregiudizio

etica sul lavoro

Show Window è una delle poche aziende in Italia nel settore Trade Marketing a dotarsi di un Codice Etico. Ecco le motivazioni che hanno portato a questa scelta e la grande promessa che esso sottende.

Eliminare stereotipi e discriminazioni in ufficio allo scopo di rendere l’azienda un’“isola felice” nella quale lavorare in modo tanto efficiente quanto umano, impegnandosi a riconoscere e far crescere talenti. Show Window ha sempre guardato in questa direzione e nell’ultimo anno ha deciso di fare ancora di più, lavorando attivamente in questo senso con un gesto concreto per promuovere la nascita di una vera e propria cultura dell’inclusione e sostenibilità. Lo scorso settembre è stato pubblicato il Codice Etico con un importante proposito: far seguire l’azione all’intenzione dichiarata.

“Quando un’azienda cresce, ha il dovere etico di fare attenzione a dei temi caldi per il nostro tempo” spiegano Marco Poggesi e Paolo Marchetti, manager e titolari dell’azienda. “Per questo motivo ci è parso naturale lavorare nella direzione di creare un ambiente lavorativo inclusivo e rispettoso di tutti i tipi di diversità. Del resto, sul luogo di lavoro si passa buona parte della propria giornata perciò deve essere un luogo sereno e prima ancora sicuro per chi lo vive”.

“Il talento non conosce pregiudizio – sintetizza con una frase molto significativa Poggesi – e per questo la volontà di lavorare valorizzando capacità e competenze di ciascuno, al di là di orientamenti religiosi, sessuali, personali è fortissima. Il nostro Codice Etico non è solo un documento: è una vera e propria promessa che facciamo a tutti coloro che hanno a che fare con noi”.

Show Window è oggi una delle poche aziende nel settore del Trade Marketing che ha deciso di farsi promotore di una piccola ma grande rivoluzione, volta a valorizzare le diversità in ambito lavorativo.

Che cos’è il Codice Etico di Show Window

Il Codice Etico regola il comportamento di tutti i portatori di interesse (stakeholder) sia nei confronti dell’organizzazione che nei confronti del contesto esterno e rende l’azienda conforme alle norme della legge 231 del 2001 che disciplina un elemento molto importante nella vita delle aziende: il principio della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche per specifiche tipologie di reato commesse da amministratori e dipendenti delle aziende.

Più nello specifico si tratta di un documento di natura pubblica che entra a fare parte del Modello di organizzazione, Gestione e Controllo (MOGC) e che ha l’obiettivo primario di prevenire una serie di specifici reati indicati dalla normativa, in particolare:

• pratiche e comportamenti illegali, collusivi

• pagamenti illeciti

• tentativi di corruzione e favoritismi

• sollecitazioni dirette o attraverso terzi di vantaggi personali e di carriera per sé o per altri

• conflitti di interesse tra le attività economiche personali e familiari e le mansioni/funzioni che vengono ricoperte all’interno della struttura di appartenenza

Questo elenco può essere periodicamente aggiornato e dal momento della pubblicazione è diventato un impegno formale dell’azienda, sia nei confronti dei collaboratori interni che, come detto, di stakeholder, fornitori e collaboratori esterni.

Le linee-guida di Show Window: inclusione e sostenibilità (ma non solo)

Il nostro “Codice Etico e di Condotta” rappresenta una linea guida nei rapporti economici, finanziari, sociali e relazionali che Show Window intrattiene con clienti, fornitori, enti locali e pubblica amministrazione.  

I punti fermi nei quali Show Window crede e che l’azienda intende valorizzare con questo documento sono:

  • Inclusione: il contrasto alle discriminazioni è la nostra priorità. In Show Window vogliamo pari opportunità di genere e crescita per tutti coloro che, a prescindere dal sesso e dall’orientamento (sessuale, politico o religioso), vogliano contribuire a creare valore sul luogo di lavoro.

Show Window considera l’identità di genere un patrimonio dell’organizzazione e per questo ne promuove la piena espressione.

Per testimoniare e determinare con un’azione fattiva questo punto, nel 2022 è stata inaugurata una prima attività di formazione interna su diversity management come punto di partenza per le azioni successive.

Leader
del trade marketing dal
1982

Compila il form e scopri il sistema Show Window per il tuo brand:

✔️ Ti supportiamo nella gestione efficace delle store promotions

✔️ Creiamo valore per i tuoi progetti di comunicazione e marketing

✔️ Realizziamo soluzioni attrattive per il visual merchandising

 

    • Mobbing e molestie: Show Window condanna ogni comportamento aggressivo e persecutorio sul luogo di lavoro e qualunque tipo di molestia personale. Si impegna, inoltre, a tutelare l’integrità psico-fisica di dipendenti e collaboratori nel rispetto della loro personalità̀.
    • Sostenibilità: questo termine viene accostato spesso unicamente al rispetto dell’ambiente ma nel contesto di questo documento il suo significato viene ampliato alle persone
      In questo ambito Show Window si è già impegnata con:
    • Conversione del parco auto aziendali: già a Gennaio 2023 il  25% sarà Full-Electric per raggiungere quota 100% entro il 2025.
    • Il materiale cartotecnico prodotto e proposto ai clienti Show Window è prodotto con materiale FSC (Forest Stewardship Council) e forniscono la garanzia che il prodotto è realizzato in legno o carta da fonti responsabili
    • Promuoviamo il miglioramento continuo delle prestazioni ambientali attraverso la progressiva adozione delle migliori tecnologie disponibili
    • Tutela della privacy: le attività di Show Window richiedono costantemente l’acquisizione, la conservazione, il trattamento, la comunicazione e la diffusione di dati, documenti ed informazioni attinenti a negoziazioni, procedimenti, operazioni e contratti. Tutti i dipendenti e collaboratori interni ed esterni sono tenuti a tutelare la riservatezza delle informazioni custodite nelle nostre banche dati e apprese in ragione della propria funzione lavorativa.
    • Rapporti umani: imparzialità, trasparenza, correttezza e buona fede sono i principi che intendiamo promuovere tra i nostri dipendenti e collaboratori. Show Window non tollera favoritismi, logiche di vantaggio (anche con riferimento a situazioni esterne) e situazioni di conflitto di interessi.
    • Scelta dei fornitori: scegliamo i nostri partner secondo i parametri di correttezza, imparzialità, equità, prezzo, qualità del bene e servizio, garanzie di assistenza. L’attivazione di una fornitura Show Window è sempre preceduta da un’attenta valutazione del mercato e non è mai frutto di una pressione indebita o di mere logiche di business in spregio alle regole deontologiche che ci siamo dati.

    Il Codice Etico è una promessa di impegno per il futuro

    “Ci siamo dotati di un codice etico per prendere un impegno con tutti coloro che hanno a che fare con Show Window – spiegano Marchetti e Poggesi – Per noi di Show Window questo documento è una promessa, è un vero obiettivo di miglioramento. Crediamo che tutte le aziende debbano compiere un passo deciso in questa direzione: abbiamo un dovere etico nei confronti del mondo nel quale viviamo”.

    Abbiamo già messo in pratica alcune promesse in modo concreto e tangibile.

    Nel prossimo articolo parleremo di una importante collaborazione avviata da Show Window e di come questa abbia già avuto un impatto sociale positivo.